Una fiaba con i bernoccoli

Una fiaba con i bernoccoli

    Dalla fine di gennaio 2010 sarà disponibile nelle librerie il nuovo libro curato da CESPI (Centro Studi Problemi Internazionali) ed edito da Zambon Editore

    Una fiaba con i bernoccoli

    Testo: Giovanna Gelmi

    Illustrazioni : Francesca Carta

    Laboratorio a cura di: Giovanna Gelmi

    Progetto grafico: Anna Bellini

    Le parole di ogni lingua sono le protagoniste di questo racconto insieme con una bambina addormentata, un gatto molto sveglio e una inconsapevole lucertolina che fa cadere un dizionario multilingue e un libro di fiabe da una mensola. Il guaio è fatto: le pagine restano vuote e pallide e le parole disperse, disorientate, rimescolate, ricercano la propria appartenenza perduta, mentre la bambina continua a sognare.

    Il racconta invoglia tutti ad ascoltare con curiosità il cicaleccio delle lingue del mondo e a esplorarne le grafie, inoltre aiuta i bambini immigrati a recuperare la lingua materna, con la quale parlare e raccontarsi a livello emozionale.

    Al testo fa seguito il percorso di un laboratorio attuato in una classe prima della scuola primaria.