Palestina: cultura, politica, società

Palestina: cultura, politica, società

    Mercoledì 22 maggio 2013, ore 21.00

    Sala Conferenze – Biblioteca Civica “Pietro L. Cadioli”, Via Dante 6 – Sesto San Giovanni – MM1 Sesto Rondò

    incontro/dibattito su: Palestina: cultura, politica, società

    Non a caso all’inizio del secondo mandato il presidente americano Barack Obama ha dedicato il suo primo viaggio all’estero alla questione mediorientale, esortando le parti a fare passi concreti per facilitare la pace. In particolare il nodo palestinese-israeliano continua a costituire un punto di sofferenza e di rischio negli equilibri instabili della politica globale. Viene alla mente la profezia del Papa polacco: “Non ci sarà pace nel mondo finché non ci sarà pace a Gerusalemme”. Il destino incerto e comunque innovatore delle primavere arabe non prescinde dalla questione. La pericolosa triangolazione tra Siria, Libano e Iran non cessa di alimentare possibili venti di guerra e avventure delle quali è difficile prevedere gli esiti. Eppure, a decenni dal fallimento del tentativo di Bill Clinton a Camp David, la creazione di due Stati per due popoli, così come previsto sin dal lontano 29 novembre 1947 dalle Nazioni Unite, appare l’unico approdo alla fine di qualsiasi road map, perfino alle ali più estremiste dei due campi. Con tutto ciò la quotidianità e la storia del popolo palestinese continua a presentare più interrogativi che risposte. Un buon motivo per continuare a discuterne in mezzo alla gente e tra l’opinione pubblica, senza delegare alle regolarità della politica di potenza le possibili soluzioni”

    Intervengono:

    Ali Rashid, Presidente del movimento per la cultura e la democrazia palestinese

    Alfredo Tradardi, Coordinatore International Solidarity Movement Italia

    Coordina

    Jolanda Guardi, Universitat Rovira i Virgili, Tarragona; componente Comitato scientifico CESPI

    Presenta

    Giovanni Bianchi, presidente del CESPI

    partecipa

    Elena Iannizzi, Assessora alla Cooperazione Internazionale, Comune Sesto S. Giovanni

    __________________________________________________________________________

    In contemporanea alle 20,45 viene presentata presso Spazio Talamucci, la mostra:

    Ricamare una vita“, un viaggio dal Nord al Sud della Palestina storica, dalla Galilea al Negev, attraverso i ricami della Associazione  Najdeh.

    La mostra rimarrà aperta fino al 26 maggio 2013.

    Vedi locandina dell’evento: cespi-donne-palestina-invito_bassa