Cosa Rimane, Giuliano Trezzi

Cosa Rimane, Giuliano Trezzi

     

    00004ec0db162a697dd3e797d9988854f538

     

    Giuliano Trezzi

    Cosa Rimane

    Recensione:
    La storia della famiglia di Giuliano Trezzi è emblematica della vita di Sesto San Giovanni, e il percorso suo personale e dei suoi parenti è quello che hanno fatto nella comunità sestese migliaia e migliaia di persone: il lavoro alla Magneti Marelli, alla Breda, alla Falck, all’Ercole Marelli era l’identità stessa del luogo e dei suoi abitanti, il valore cui tutti si ispiravano, anche quando combattevano dure battaglie contro “i padroni” e per il sogno del comunismo, tra storie di anticlericalità ma anche di grande religiosità. In questo libro c’è una città che ha condiviso esperienze, che ha vissuto tempi comuni, e poi c’è l’individualità di ognuno, che nel caso di Giuliano si è concretizzata anche nell’esperienza di vita e lavoro in Sud America. Leggere quanto racconta in questo suo diario familiare aiuta a capire cosa ha unito una comunità e cosa ciascuno ha apportato di suo, di differente. Qui sta la ricchezza della vita a Sesto e l’impegno a costruire un futuro all’altezza della tradizione. Per questo è bello che chi ha vissuto queste vicende le racconti ai figli e ai giovani, proprio come fa Trezzi.

    Recensione G. Bianchi: Bianchi – I Trezzi, una famiglia militante

    Editore: Grafica&Stampa Sas, Milano
    Anno: 2013

    Reperibile presso il CESPI e online presso Edigitale